Riabilitazione equestre

La Riabilitazione Equestre (RE) è un percorso riabilitativo con l’impiego del cavallo. Può rappresentare, laddove consentito dalle patologie del soggetto, il reale passaggio da una forma di riabilitazione tecnica (ippoterapia) ad una forma di riabilitazione integrata (rieducazione equestre) fino ad una riabilitazione sociale (equitazione sportiva per disabili) (Pasquinelli, Papini & Allori, 2009).

La RE si è dimostrata efficace in numerose patologie della sfera fisica, psicologica e genetica quali: ritardo mentale, paralisi cerebrale, esiti da traumi cerebrali, distrofia muscolare, sclerosi multipla, sindrome di Down, X Fragile, autismo, disordini o ritardi dello sviluppo psico-mentale, sindromi psichiatriche, disturbi di personalità, etc. ma si rivolge anche a persone con disturbi d’ansia, disturbi depressivi, disturbi della condotta, disturbo da deficit dell’attenzione.

Al fine di garantire elevati standard di qualità nell’erogazione del servizio di Riabilitazione Equestre  La Terra di Hope ha adottato un rigoroso  protocollo interno per la gestione e cura dei cavalli che prevede un costante monitoraggio degli animali.

Questi vengono gestiti nel modo più naturale possibile garantendo loro una vita sociale tra conspecifici in branco all’interno di ampi paddock, un’alimentazione che corrisponda alle esigenze della specie, gestione del piede senza ferratura, preparazione e ginnasticazione con metodi privi di costrizione fisica e psicologica.  Tra tali metodi rientrano il Parelli Natural Horsemanship e l’Ecole de Légèreté (la Scuola della leggerezza) di Philippe Karl che permettono di avere cavalli con movimenti fluidi, articolati e naturali e contemporaneamente un’adeguata preparazione mentale e psicologica indispensabili per lavorare in ambito terapeutico e riabilitativo.

Gli Interventi terapeutici e riabilitativi che prevedono la presenza del cavallo richiedono a tutti i componenti dell’equipe competenze e preparazioni specifiche, nonché la conoscenza e rispetto delle Linee Guida IAA (Ministero della Salute, 2015) per tutelare il paziente e l’animale.

Vuoi ricevere informazioni?

CONTATTACI

Vuoi approfondire? Visita la nostra Biblioteca

CONTATTACI

Dove lavoriamo:

Presso il centro La Terra di Hope

  • Primo colloquio e osservazione diretta
  • Supporto al paziente e alla famiglia per l’intero percorso
  • Lavoro in rete con l’equipe terapeutica di riferimento del paziente
  • Piano terapeutico-riabilitativo individualizzato
  • Le sedute hanno una durata di 50 minuti e prevedono una parte di lavoro da terra e una da sella