Equine psychotherapy

E’ una terapia specifica svolta da psicoterapeuti che scelgono, in base alle esigenze e caratteristiche del paziente, di includere il cavallo nel trattamento terapeutico convenzionale. Le ricerche suggeriscono che la relazione uomo-cavallo è parallela alla relazione paziente-terapeuta in psicoterapia e che il cavallo permette di facilitare l’instaurarsi di un rapporto di fiducia, accettazione e rispetto reciproco all’interno della triade paziente, cavallo e terapeuta (Karol J., 2007).  Il cavallo attraverso la comunicazione non verbale risponde agli stati emotivi del paziente in modo coerente e spesso funge da specchio. Il cavallo è in grado di mettere in evidenza in modo chiaro e diretto gli aspetti negativi e difficili da gestire del paziente e allo stesso tempo di variare velocemente la sua risposta di fronte ai cambiamenti.  Il cavallo è espressione di vitalità, energia, forza fisica ma anche di sensibilità e vulnerabilità in quanto preda.  

Un aspetto che rende realmente unico questo animale e la sua simbologia è il fatto che può essere cavalcato. Il cavallo, una preda, permette ed acconsente che il predatore per eccellenza, l’uomo, salga sulla sua schiena.

L’equine psychotherapy può essere condotta solo ed esclusivamente da psicoterapeuti con una preparazione specifica nell’ambito equestre e della Riabilitazione Equestre e si rivolge ad adulti che esprimono diversi disagi come ad esempio ansia, depressione, attacchi di panico, disturbi alimentari, etc.

Hai curiosità?

CONTATTACI

Vuoi approfondire? Visita la nostra Biblioteca

CONTATTACI

Dove lavoriamo:

Presso il centro La Terra di Hope