I Cani

Nell’ambito degli IAA è necessario che i cani vivano a stretto contatto con il proprio conduttore, al fine di sviluppare un rapporto empatico basato su fiducia e rispetto reciproci. Coinvolgere un animale all’interno del setting terapeutico e/o riabilitativo non equivale ad una semplice presenza. È necessario che la diade cane-conduttore segua dei percorsi di formazione specifici e costanti finalizzati alla preparazione dell’animale e all’acquisizione da parte dei professionisti di competenze tali per coinvolgere attivamente l’animale nell’attività, ma anche per rilevare tempestivamente ed in modo specifico segnali di stress e malessere dell’animale.  Addestrare dei soggetti a mantenere comportamenti passivi o desensibilizzarli al fine di abituarli ad accettare qualsiasi tipo di comportamento non apporta contributi nell’ambito terapeutico e/o riabilitativo, “l’incuria della salute dell’animale o il considerarlo un semplice co-fattore della terapia e non un vero e proprio partner conduce allo sfruttamento ed è eticamente inaccettabile” (Julius H., Beetz A, et. al., 2014).

Il protocollo per la preparazione degli animali adottato da La Terra di Hope si basa sul Clicker Training che rientra tra i metodi definiti “gentili”, non coercitivi e che utilizzano il rinforzo positivo. Generalmente con metodo gentile si definisce un metodo privo di costrizione fisica e psicologica nei confronti del cane, tuttavia rappresenta anche una forma mentis del proprietario dell’animale che sceglie un modo di essere, ripudiando forme coercitive e di maltrattamento, che sia vantaggioso in termini di esiti positivi nella comunicazione e relazione con il cane (Rossi L., 2011). Il Clicker Training permette di migliorare l’adattamento dell’animale e la sua capacità di apprendere favorendo un’elevata integrazione ambientale, fisica e sociale.

Il protocollo adottato ha come obiettivo garantire il benessere psicofisico degli animali al fine di tutelare il benessere delle persone all’interno delle relazioni d’aiuto. Pertanto i soggetti impiegati sono tutti animali adulti (minimo 2 anni di età), monitorati costantemente dal punto di vista sanitario e supportati in un’ottica olistica con alimentazione, cure naturali e omeopatiche etc. individualizzate.

Hai curiosità?

CONTATTACI

Vuoi approfondire? Visita la nostra Biblioteca

CONTATTACI

MIA

Golden Retriever

Femmina

30/10/2010

BLUE

Australian Shepherd

Femmina

02/03/2011

BLAKY

Australian Shepherd

Femmina

O2/06/2013

OLIVIA

American Staffordshire Terrier

Femmina

23/03/2010

FLY

Labrador  x  Springer spaniel inglese

Femmina

17/03/2014

CHARLIE

Meticcio

Maschio

19/01/2009